1
Non ci saranno sicuramente il lungodegente Hans Hateboer e lo squalificato Marten de Roon, che 'si è sacrificato' per esserci al 100% nel delicatissimo match di lunedì 8 marzo contro l'Inter. Ma contro il Crotone ci sono altri 4 giocatori dell'Atalanta a rischio: il tecnico Gian Piero Gasperini dovrà fare delle scelte e capire se forzare o meno il recupero di una delle sue pedine.

ACCIACCO VS ATTACCO- Duvan Zapata infatti ha diverse noie muscolari, e non è la prima volta che accade nell'arco del campionato, per questo lo staff medico invita alla prudenza, per non compromettere il suo quadro clinico con sforzi eccessivi e prematuri. Del resto, Josip Ilicic sembra ritornato in condizione e, contro il muro di Serse Cosmi, alla Dea potrebbe bastare lo sloveno in coppia con bomber Lucho Muriel, con il rientro di Matteo Pessina nel tridente.

ALTRI TRE A RIPOSO- Diverso il caso degli altri tre giocatori: il momento di Viktor Kovalenko non sarebbe ancora arrivato, l'ucraino non è in piena forma, mentre Sam Lammers è acciaccato e Bosko Sutalo ha il solito problema alla caviglia che lo tormenta a fasi alterne ed entrambi rimarrebbero a riposo, impreparati a giocare anche solo qualche spezzone di partita. I rinforzi dalla panca, con il ritento di Berat Djimsiti in retroguardia, potrebbero essere quindi Mattia Caldara e Aleksey Miranchuk.