4
Multa e patente decurtata. Tammy Abraham in Inghilterra correva tanto in campo quanto fuori. L'attaccante romanista dovrà pagare 826 sterline (980 euro) e ha perso 6 punti sulla patente di guida, per aver viaggiato lo scorso aprile con la sua Lamborghini nera (quando ancora giocava nel Chelsea) a 47 miglia orarie dove il limite era di 20. Lo ha stabilito la Bromley Magistrates Court. A riportarlo è il The Scottish Sun, che ha precisato che il valore della multa ammonta a 660 sterline, più 66 da destinare al fondo vittime della strada e altre 100 per le spese. In chilometri orari, la velocità rilevata alla quale viaggiava l'attaccante è pari a 75 all'ora, mentre il limite era di poco superiore ai 30 km/h. Il giocatore è stato segnalato da un autovelox in località Putney, a ovest di Londra.