141
Un inizio di stagione da incubo per la Juventus, chiamata a Malmoe a riscattare una partenza disastrosa in campionato. Massimiliano Allegri è finito prontamente sul banco degli imputati e tra i più feroci critici del tecnico livornese c'è l'ex opinionista di Sky Sport Daniele Adani, che ha analizzato così le difficoltà bianconere sulla Bobo TV.

"La Juventus ha la rosa più forte del campionato ma dovrebbe essere quanto meno competitiva per la Champions League. Allegri parla di squadra giovane, ma la Juve ha solo sei squadre più vecchie di lei. Perché bisogna dire cose sbagliate ai tifosi? Non si può pretendere una prestazione così come quella col Napoli. Non posso pensare sia solo ‘dai ragazzi’, 'ce la facciamo'. Non posso pensare che sia solo questo. Io credo che Allegri debba e riesca a farla giocare meglio. La Juve ha la rosa più forte del campionato. Se sei la squadra più forte non puoi presentare questo tipo di partite. Si dice che la Juve ha una rosa giovane, ma è la 14esima rosa più vecchia della Serie A. La squadra non può proporre un calcio di questo tipo. Non posso pensare che Allegri non abbia una proposta di gioco e non riesca a far giocare meglio la Juve".
L'affondo di Adani prosegue: "Che analisi è dire ‘paghiamo gli errori, serve più personalità, siamo troppo giovani’? Nell’analisi serie costruisci il lavoro, nell’analisi approssimativa tieni solo contento chi è lì accanto a te per dirti che sei bravo. Si deve fare per i tifosi, non gli puoi dire queste cose, perchè finchè vinci va bene ma se perdi come adesso?".