Commenta per primo

E' tratta da un'intervista realizzata da una tv brasiliana ai genitori di ciascun giocatore convocato da Dunga per i mondiali in Sudafrica - dice Gilmar Rinaldi agente di Adriano - e poichè lui rimase fuori il materiale venne archiviato.

Dona Rosilda si riferiva ad un periodo davvero grigio per il ragazzo che riuscì a superarlo grazie all'apporto della famiglia. Ma oggi le cose stanno in maniera totalmente diversa. Adriano a Roma sta benissimo, sta recuperando la forma fisica e sente l'affetto della gente romanista"