Commenta per primo
Ai microfoni di Radio Blu ha parlato il procuratore di Jakub Blaszczykowski, Wolfgang Voege, per fare il punto della situazione sul momento del suo assistito e tracciare un quadro anche del futuro dell'esterno polacco: "Abbiamo fatto questo movimento di mercato all'ultimo momento, perché Sousa voleva il giocatore. Alla fine Kuba è molto contento per come si sta trovando a Firenze e per i risultati favolosi fin qui ottenuti. 
Il rapporto con il tecnico è molto buono, parlano in inglese e in tedesco, spero che Kuba presto impari anche l'italiano. Domani sarò in Polonia per vedere la partita della Nazionale e poi vedrò anche il giocatore, ma so per certo che tutto, a Firenze, sta procedendo al meglio, anche a livello personale e familiare. 
Il futuro? Dipenderà anche dalla volontà di Borussia e Fiorentina, fino ad ora non abbiamo parlato con nessuno, anche perché il giocatore, di fatto, è arrivato da sei settimane. A lui piace la città e l'allenatore, in questo momento tutto sta andando al meglio, ma il giocatore potrebbe anche tornare al Borussia. La situazione adesso è favolosa, ma arriveranno anche le sconfitte e lì si capirà il reale valore di questa Fiorentina: lui sicuramente starà fino al giugno 2016, poi vedremo".