1
"Giaccherini alla Roma? Sono preoccupato, perchè Walter Sabatini ancora non mi ha chiamato. Siamo amici da quarant'anni, spero si faccia sentire". Così Furio Valcareggi ha parlato ai microfoni di calciomercato.com sognando ad occhi aperti una Roma con due frecce come il suo assistito da una parte e Gervinho dall'altra. Già nel 2011 l'ala classe '85 di Talla e la Roma si sfiorarono: infatti all'epoca ci fu un contatto diretto tra il procuratore e il d.g. Franco Baldini, ma il discorso si interruppe poco dopo e il Giac finì alla Juventus, dove vinse due scudetti. 

Intanto, Giaccherini è felice al Sunderland e mentalmente è già proiettato verso la sua seconda stagione inglese. Salvo proposte più interessanti, of course. Durante il primo anno è diventato l'idolo dei tifosi contribuendo alla permanenza del club in Premier League e sta vivendo queste giornate di vacanza in serenità, nonostante il dispiacere provocato dalla mancata convocazione al Mondiale: "Ma Emanuele ringrazierà Prandelli per tutta la vita. La Nazionale gli ha dato tanto, Ha giocato Europei, Confederation Cup e poi ha tanti amici lì, da Balotelli a De Rossi, da Chellini a Parolo. Tifiamo Italia con tutto il cuore e senza ipocrisie". Aspettando una telefonata dalla capitale.