12

L'agente di Lautaro Martinez, Carlos Yaque ha parlato ancora una volta in Argentina al programma El Crack Deportivo confermando ancora una volta l'acquisto dell'attaccante da parte dell'Inter.

L'ARGENTINA - "Penso sia qualcosa di davvero speciale, vederlo lì è un sogno; è una soddisfazione per me aver potuto rimanere sempre al suo fianco e vedere lui che mi ha permesso di farlo. È qualcosa di molto speciale per me".

INTER? L'HANNO PRESO - "A giugno all'Inter? Sì. Avevo detto che eravamo ad un 99% ma adesso possiamo dire di essere al 100%. L'Inter è arrivata con tutto l'entusiasmo e l'ha portato via. Tutte le decisioni le ha prese lui".

IL BORUSSIA DORTMUND - "Il Borussia Dortmund ha avuto la sua opportunità, abbiamo parlato con loro e loro hanno mandato i loro emissari qui in Argentina. Dopo l'infortunio volevano vedere Lautaro e lo abbiamo fatto giocare contro il Boca Juniors; volevano ancora aspettare, ma c'erano molte squadre che volevano prenderlo. Abbiamo fatto una proposta formale ai tedeschi, ma come risposta ci hanno detto di voler ancora pensare".

NO AL REAL - "Lautaro ha detto no al Real Madrid perché voleva debuttare in prima divisione col Racing, quando sono tornati abbiamo dovuto dirgli no perché non era pronto. Noi parliamo sempre, gli diamo il nostro punto di vista su ogni cosa ma alla fine decide lui. L'Inter lo ha ammaliato, soprattutto per quel che riguarda l'aspetto sportivo. Ha messo sulla bilancia tutti gli aspetti e alla fine ha scelto".