5
L'avvocato Bozzo, procuratore di Fabio Quagliarella, ha risposto attraverso il proprio sito, alle accuse del dg della Juve Marotta di essere stato inopportuno nel denunciare sui giornali il malessere del giocatore per la sua esclusione dalla lista Uefa: "Non sono stato fuori luogo, tutelare gli interessi dei miei assistiti è parte integrante del mio impegno professionale. Un lavoro sempre svolto coscienziosamente, anche nel rispetto dell'interesse primario del club di non sminuire l'asset patrimoniale rappresentato dal valore tecnico ed economico dei calciatori. So benissimo che le scelte societarie interne non sono tematiche di mia competenza ma il dottor Beppe Marotta dovrebbe anche sapere che la scelta di un atleta di onorare il contratto con la società andrebbe comunque rispettata. Avvocato Giuseppe Bozzo".