Commenta per primo

 

Nel giro di una settimana potrebbe delinearsi il futuro di Carlos Tevez. Lo sostiene il suo procuratore, Kia Joorabchian: "La prossima settimana si deciderà tutto. Si sono dette molte cose non vere sul suo conto".
 
"Non è una questione di soldi ma di scelte familiari - aggiunge Joorabchian al Daily Star -. Carlitos non ha mai chiesto di andare via. Il problema è che vuole stare il più vicino possibile alla sua famiglia ed è una cosa sulla quale stiamo lavorando. Tutto sarà chiarito la prossima settimana".