Commenta per primo

Ritornano in auge alcuni nomi circolati in passato per il mercato del Napoli. Uno di questi, in ottica futura, e’ quello dell’attaccante uruguaiano Abel Herdandez (classe 1990), in forza al Palermo; un giovane che potrebbe essere molto gradito alla piazza partenopea. Il senso del goal e la precisione sotto rete ne farebbero l'ideale alternativa ad Edinson Cavani, come gia’ si verifica nella Celeste. Fernandez non è sul mercato, ma i buoni rapporti tra De Laurentiis e Zamparini potrebbero favorirne un domani l'acquisto da parte del club azzurro. L’agente del calciatore, Vincenzo D’Ippolito, ha rilasciato un’intervista a “NapoliMagazine.Com”, dando alcune dritte sul futuro del campioncino: “Hernandez resta a Palermo, a gennaio non si farà nulla poiché deve recuperare dall’infortunio muscolare di cui è stato vittima qualche tempo fa e perche’ deve disputare un grande finale di stagione in rosanero per poi spiccare il volo. E’ giusto sottolineare che il presidente Zamparini non ha intenzione di venderlo in questa sessione di  mercato, anzi e’ piu’ corretto dire che a gennaio non lo venderà mai”. D’Ippolito inoltre ha aggiunto un particolare interessante: “Se è vero che Napoli è una destinazione gradita al ragazzo per il futuro? Posso dirvi che e’ stato vicino al club azzurro prima che lo ingaggiasse il Palermo, poi e’ chiaro che nella vita non si sa mai cosa puo’ verificarsi. Col Napoli, attualmente, non c’e’ niente di concreto. Fu fatto un pour parler all’epoca, prima del passaggio al Palermo, ma ora non c’e’ davvero niente in atto. Abel piace a molte squadre, e’ destinato ad avere una grandissima carriera. Napoli ormai e’ una piazza ambita da tutti, chiunque ci puo’ stare bene. Vedremo quello che succederà, chi vivrà vedrà”.