Commenta per primo

 

L’Udinese? Mi parlano di molte squadra italiane interessate a Simplicio, ma, mi creda, rimarrà alla Roma”. Gilmar Rinaldi, manager del centrocampista brasiliano, non usa mezzi termini per affermare che il suo assistito è e sarà un giocatore della Roma.

Radio Mercato, di tanto in tanto, fa girare la notizia di una possibile partenza dell’ex Palermo, che, dopo l’esilio di Trigoria durante il ritiro giallorosso a Riscone, è ormai entrato nelle grazie del tecnico. Su di lui dovrebbero esserci il Parma, la Fiorentina, l’Udinese e varie squadre sia spagnole che brasiliane, ma Rinaldi nega qualsivoglia possibilità di una sua partenza: “La sua – queste le sue dichiarazioni a ForzaRoma.info - ferma intenzione è quella di rimanere a Roma fino alla scadenza del contratto, perché in giallorosso sta benissimo. Mi si racconta di un club italiano (Udinese, ndr) in particolare, interessato a Fabio. Al momento, però, nessuno si è mai fatto vivo con me.

Simplicio si mette fuori mecarto, anche perché sta vivendo un momento molto positivo: “Si sente– prosegue Rinaldi - parte della squadra e del progetto, in questo momento è veramente felice.” Per Rinaldi, quindi, non c’è neanche bisogno di parlare con Sabatini del futuro del ragazzo, visto che per loro è molto chiaro: “Non penso che mi vedrò a breve con il direttore per parlare di Fabio, visto che ci siamo già espressi molto chiaramente su ciò che vogliamo. Fabio vuole rimanere alla Roma anche in futuro