4
L'ex allenatore della Fiorentina Aldo Agroppi esprime a Tutto-Viola Magazine il suo parere su quella che può essere la partita di stasera tra i viola e Juventus:
"Bisogna che la Fiorentina ricominci a vincere visto che la squadra è composta da ottimi elementi anche se contro la Juventus sarà dura perché è una squadra fortissima sotto ogni punto di vista. C'è stato qualche polemica di troppo che può aver destabilizzato un po' l'ambiente ma in campo i giocatori devono entrare con la mente completamente sgombra da ogni polemica, seppur sterile. Penso si debba ritrovare anche un minimo di condizione atletica perché giunti a questo punto bisogna dare tutto e vedere dove si può arrivare senza mollare mai fino al termine del campionato. C'è da dire che la Juventus non arriverà certo a Firenze pensando di trovare terreno fertile e troverà certamente delle difficoltà; la Fiorentina dal canto suo sarà motivata visto che queste partite non c'è bisogno di caricarle ulteriormente e i giocatori avvertono nell'aria l'evento più importante dell'anno dove un intera città è coinvolta ed ovunque tu vada senti che sta per arrivare una cosa importante. Questa gara è difficile che la viola la sbagli, è più facile steccare contro squadre di bassa classifica come il Verona e il Carpi ma con la Juventus non puoi sbagliare. La Fiorentina sotto questo punto di vista sarà al 100 per cento nonostante la Juve sia favorita sui gigliati e viene da un bottino di risultati utili che non può passare inosservato. Vincere sarebbe un bel colpo, io mi ricordo ancora quando vincemmo in casa per 2-0 con i goal di Passarella e di Berti, una soddisfazione che non dimenticherò mai anche perché grazie a quella vittoria andammo a giocarci la Coppa Uefa l'anno successivo".