Commenta per primo
Damiano Tommasi, presidente della AIC, parla a Radio Marte: "Stiamo riscontrando che il mercato condiziona perché alcuni giocatori non sono certi di restare, altri sono certi di andar via e la conseguenza è che gli allenatori lavorano con una rosa molto ampia. Chiudere prima il mercato come si fa in Premier è un argomento sempre presente sul tavolo, l'ideale sarebbe chiuderlo il prima possibile così da permettere ai ragazzi di concentrarsi sulla stagione". 

Sul Var: "L'ho sempre considerato uno strumento per gli arbitri e non per i giocatori. Certo, se ci fosse stato nel mio periodo, ci sarebbero stati meno errori, ma non si può tornare indietro. Di certo è migliorabile". 

Infine, su Daniele De Rossi nuovo giocatore del Boca Juniors: "L'avventura sarà molto stimolante e spero che possa essere per una lui una grandissima esperienza".