I dirigenti dell’Al Arabi hanno deciso di licenziare l’ex centrocampista della Fiorentina, Houssine Kharja, dopo la scazzottate con il brasiliano Nenè dopo la quale ha ricevuto 10 turni di squalifica e una multa pari a 78 mila euro. Kharja con il club del Qatar aveva firmato un contratto di due anni molto ricco e adesso deve dire addio a tutti i soldi che gli erano stati promessi.