Fratello minore di Cristiano, come recitano gli almanacchi. Ma con una carriera di tutto rispetto. Alessandro, da centrale del Parma, ha chiuso un'altra stagione con i fiocchi. Mancino, forte di testa, abile negli inserimenti in attacco, duro nei contrasti se serve, Alessandro ha cambiato tante squadre, qualche volta ha avuto la soddisfazione di giocare con il fratello. Fiorentina, Livorno, Reggina, Siena e Genoa, prima di Parma, le sue tappe più significative. Guida il reparto gialloblù dal 2008. 102 presenze e 5 reti in serie A con il Parma.