13
El Nino Maravilla continua a regalare magie. Con la maglia dell'Arsenal ha realizzato una tripletta contro il Leicester di Claudio Ranieri, entrando, di fatto, nella storia del calcio. Alexis Sanchez è l'unico giocatore ad aver realizzato una tripletta nei 3 maggiori campionato europei: Serie A, Liga e Premier League. Mai nessun altro c'era riuscito. E il talento scovato dalla famiglia Pozzo nel 2007 quando giocava nel Cobreloa ne ha fatta di strada. Da Udine a Barcellona, da Barcellona a Londra, ovunque è andato, una costante: il gol. Dall'Italia è partito anche Pierre-Emerick Aubameyang, terra in cui, però, non ha trovato la giusta fiducia. L'esplosione lontano dalla Serie A con la maglia del Saint-Etienne e la consacrazione con quella del Borussia Dortmund in Bundesliga. Anche per lui un weekend da record: con i 2 gol al Darmstadt, l'ex Milan è il primo giocatore in Germania a segnare in tutte le prime sette gare del campionato. 9 i gol realizzati dal classe '89.

POKER AL BARBERA - Con la maglia dell'Udinese il 27 febbario del 2011 realizza 4 reti al Barbera, nel clamoroso 0-7 con il quale i friulani sconfissero il Palermo. Poi, in Spagna, il 6 gennaio del 2014 con il 9 sulle spalle e lo stemma del Barcellona sul petto realizza tre gol contro l'Elche. E sabato i 3 gol nel 5-2 al Leicester, allenato dall'italiano Ranieri. L'Italia sempre presente nel destino del cileno...
LA RIVINCITA DI AUBAMEYANG - Se il cileno in Italia si era rivelato al mondo, il franco-gabonese ha dovuto lasciarla per trovare continuità. Voluto da Klopp dopo i 21 gol con la maglia del Saint-Etienne nella stagione 2012-13, ha messo piede nella storia della Bundesliga:1 gol a Borussia M'Gladbach, Ingolstadt, Hertha Berlino, Bayer Leverkusen e Hoffenheim, 2 ad Hannover e Darmstad. Terzo marcatore del 2015 alle spalle di Messi e Cristiano Ronaldo con 33 gol, secondo nella classifica dei bomber alle spalle di Lewandowski. Ma questa è un'altra storia...da record. 

AT