9
Totti come Chinaglia? No, non abbiamo perso il lume della ragione. Perché paragonare il capitano della Roma con l'icona della Lazio di Maestrelli? Semplice: i New York Cosmos. Nel '76 (anno di nascita di Totti), Long John si trasferì negli States per indossare la maglia della franchigia di New York, con la quale realizzò una doppietta all'esordio e, complessivamente, 231 gol in 234 partite. La stessa franchigia che sta provando ad ingaggiare Francesco Totti, in scadenza di contratto con la Roma. 

PAROLA DI MISTER - Se prima quelle di un interessamento dei New York Cosmos era solo una voce, ora arriva l'ufficialità, data dal tecnico Gio Savarese a tribalfootball.com: "Qualsiasi squadra vorrebbe un giocatore come Totti, da sempre fedele ad un solo club. E' allo stesso livello di Raul e Maldini, altri calciatori che hanno speso l'intera carriera legandosi ad un club. Se lo abbiamo cercato? C'è stato sicuramente un contatto, una chiacchierata, ma al momento non posso dire di più. E' ancora sotto contratto con la Roma. Ma un contatto, ripeto, c'è sicuramente stato. E l'età non sarebbe un problema. Guardo la qualità, non la carta d'identità".