198
Non ci vuole un algoritmo: la Juve tra amichevoli e campionato, ha perso almeno un giocatore per infortunio. Non traumi per contatto o gioco duro, piuttosto adduttori, lussazioni, affaticamenti. I tifosi sono infuriati o felici (dipende da che parte si sta e quelli contro in Italia sono la maggioranza).

Alle altre squadre non è capitato, ai bianconeri sì. Le cause possono essere molteplici. Cominciamo da Pogba. Già prima di arrivare aveva giocato relativamente poco, a causa di infortuni e il problema al ginocchio pare che se lo trascinasse da tempo. Ora ha deciso di continuare a trascinarselo, con una buona dose di rischio calcolato, per riuscire a giocare i mondiali.

CONTINUA A LEGGERE SU ILBIANCONERO