Commenta per primo

Sul Thun: 'Avrei preferito evitare gli svizzeri, di questi non mi fido. Sono rognosi e hanno anche più partite nelle gambe. Però non possiamo farci eliminare del Thun. Sulla carta è un'avversaria alla nostra portata, ma ricordo che lo era anche il Mlada Boleslav e tutti sappiamo come finì'. Su Pastore: 'Credo che questa settimana ci saluterà'.

Sul mancato rinnovo di Nocerino: 'Antonio di rinnovare non ne vuole sapere e per venderlo, piuttosto che perderlo a parametro zero, è necessario che ci siano gli acquirenti e io proposte per Nocerino non ne ho ricevute. Abbiamo un buco di venti milioni di euro in bilancio e il bilancio viene prima di tutto. In squadra manca un regista di centrocampo? Non ne abbiamo bisogno. Il gioco di Pioli punta sfruttare gli esterni e i trequartisti, l'importante è che la palla arrivi a loro. Non abbiamo bisogno di un giocatore alla Corini, per intenderci, l'azione può partire pure da dietro. E poi abbiamo Bacinovic'.

(Giornale di Sicilia)