Commenta per primo

Prima di partire per Madrid, dove domani il Milan affronterà il Real, Massimiliano Allegri spende parole di elogio per Pato, autore di una doppietta nel match di sabato contro il Chievo: "Rispetto a Cristiano Ronaldo è più punta. Pato è destinato a conquistare uno dei prossimi Palloni d'oro", ha spiegato il tecnico rossonero.

Sul match con le merengues: "È importante fare punti, altrimenti rischiamo di arrivare alle ultime due partite con l'acqua alla gola. È una partita con un grande tasso tecnico. È, alla fine, al di là dei numeri, l'interpretazione quella che conta veramente. Ronaldinho ha fatto molto bene da trequartista perchè si è mosso molto e non ha dato punti di riferimento agli avversari. Serve la voglia di sacrificarsi e i miei giocatori lo stanno facendo bene. Non è sfida con Mourinho. Sono le squadre che scendono in campo. Comunque Mourinho sta modellando la squadra a sua immagine. Il Real è un avversario duro".

Per quanto riguarda la formazione, l'unico dubbio riguarda Thiago Silva, infortunatosi sabato sera: "Dubbio che dovremo risolvere dopo l'allenamento di stasera", conclude Allegri prima di imbarcarsi sul volo per Madrid.