1
La vittoria con il Tottenham non è bastata a smorzare le tensioni cresciute durante l’estate e ora anche per i bookmaker c’è il rischio di una clamorosa rottura tra Antonio Conte e il Chelsea. Il tecnico dei Blues non ha nascosto il suo disappunto per un mercato considerato insufficiente, malcontento poco gradito dal presidente Abramovich che si è messo alla ricerca di un possibile sostituto. Lo scenario è tutt’altro che idilliaco e sulle lavagne inglesi il rischio esonero si è fatto pesante: la quota sull’addio di Conte è crollata dal 26,00 di inizio mese al 2,50 di oggi, offerta che fa dell’ex allenatore azzurro la prima scelta nelle scommesse sul primo “manager” di Premier che lascerà la panchina. Dietro di lui Frank de Boer (3,50), ko con il Crystal Palace nelle prime due giornate di campionato; a 4,50 segue Slaven Bilic del West Ham.