Commenta per primo
L'ex attaccante della Parma e Juventus, Amauri,  è intervenuto ai microfoni di ParmaLive.com durante una diretta su Instagram e ha parlato anche del suo ex compagno anche in bianconero Sebastian Giovinco. Ecco le sue parole: "Io l’ho conosciuto nel 2008 quando era molto giovane e stava venendo dall’Empoli dove aveva fatto un campionato importante e l’ho ritrovato alla Juve. Un giornale ci ha dato un premio assieme, io miglior giocatore dell’anno e lui miglior giovane e si vedeva che era questione di tempo perché esplodesse. Dopo un anno l’ho ritrovato a Parma e assieme abbiamo formato un’ottima coppia, anche con Hernan Crespo che è stato uno dei primi a chiamarmi per dare una mano quell’anno. E’ stato spettacolare, c’è poco da dire. Mi ha fato un assist contro la Fiorentina e ho fatto gol in rovesciata, bellissimo. Il primo gol, la settimana che sono arrivato".