Commenta per primo
I soldi che non ti aspetti. I turchi del Trabzonspor li hanno messi sul piatto della Juve per Amauri: 6 milioni di euro per il cartellino dell'attaccante, ora assorto nelle sue riflessioni.
 
Scontata la risposta del club bianconero, meno quella del giocatore che ha preso tempo per accettare circa 3 milioni di euro a stagione: non è una questione di denaro, ovviamente, quanto di ambizioni. E di ambientamento.
 
Amauri comunicherà a breve la sua decisione, non prima di essersi consultato con la moglie: il «sì» della signora, per certi versi, può incidere sulle prossime mosse juventine