126
Altro test positivo per l'Italia Under 21 di Gigi Di Biagio dopo il 6-2 rifilato giovedì scorso all'Ungheria. A Ferrara, gli Azzurrini si impongono con un netto 3-0 nei confronti dei parietà del Marocco, trascinati ancora una volta da Chiesa e Cutrone, mattatori già nella precedente amichevole. A sbloccare le marcature però questa volta è l'esterno del Benevento, ma di scuola Torino, Vittorio Parigini, autore di una bellissima conclusione a rientrare su sponda del rossonero.

Prima dell'intervallo, l'Italia confeziona la rete del raddoppio con un'azione tutta di stampo milanista: capitan Calabria scende sulla destra e sul suo cross Cutrone si inserisce tra i due centrali marocchini e realizza il quarto gol in altrettante partite con l'Under 21. Nel secondo tempo, la classica girandola dei cambi non intacca gli equilibri e Bonazzoli, entrato da poco proprio al posto di Cutrone, va a segno sotto gli occhi dell'allenatore della Spal Semplici. Nel finale, c'è gloria pure per Vido, protagonista la scorsa estate nel Mondiale Under 20, al suo primo gol con gli Azzurrini.


LE FORMAZIONI UFFICIALI

Italia U21 (4-2-4): Audero; Calabria, Mancini, Romagna, Pezzella; Murgia, Locatelli; Chiesa, Favilli, Cutrone, Parigini. 
A disposizione: Scuffet, Capradossi, Adjapong, Varnier, Depaoli, Pessina, Valzania, Bonazzoli, Orsolini, Vido. Allenatore: Luigi Di Biagio.

Marocco U21 (4-3-1-2): El Medhi; Bach, Hammouti, El Kaouakibi, Dari; Khammas, Kiyine, Mazraoui; Bassi; En Nesyri, Benktib. 
A disposizione: Aaneba, Bari, Belammari, Benabid, Nassik, Boussefiane, Boutouil, Chair, El Morabit, El Wardi, Fadiz, Gaddarine, Hannouri, Sioudi. Allenatore: Mark Wotte.


Amichevole

ore 18.30

Italia Under 21-Marocco Under 21 4-0
26' Parigini (I), 38' Cutrone (I), 65' Bonazzoli (I), 94' Vido (I)


LA CRONACA

5' OCCASIONE MAROCCO: è della formazione ospite la prima palla gol, con El Kaouakibi stoppato da Audero.

7' GOL REGOLARE ANNULLATO A MURGIA: Parigini cerca il tiro, dopo la deviazione la palla arriva al giocatore della Lazio, che controlla e gira in porta col sinistro, ma il guardalinee sbaglia la chiamata a alza la bandiera.

19' CHE GIOCATA DI PARIGINI: l'esterno del Benevento converge da sinista, percorre una trentina di metri palla al piede prima di concludere alto di poco.

26' GRAN GOL DI PARIGINI: Cutrone difende bene un pallone spalle alle porte e lo serve a Parigini, che la spedisce all'incrocio

29' ITALIA VICINA AL RADDOPPIO: colpo di testa di Mancini sugli sviluppi di un corner, conclusione allontanata da Hammouti

33' LOCATELLI SPRECA TUTTO: Chiesa rimette al centro il traversone di Pezzella, il centrocampista del Milan colpisce male e spedisce la palla sul fondo.

38' RADDOPPIO DI CUTRONE: azione tutta milanista, con capitan Calabria che disegna il cross per il compagno, che brucia sul tempo i due centrali avversari e la mette in rete.

39' FAVILLI SI DIVORA IL TRIS: disimpegno folle del Marocco, Favilli controlla ma perde l'attimo buono e si fa respingere il tiro da El Mehdi.

40' ANCORA CUTRONE VICINO AL GOL: pallone in profondità di Chiesa per Cutrone, si salva ancora il portiere marocchino.

63' DOPPIO CAMBIO AZZURRO: Orsolini entra al posto di Chiesa, mentre Bonazzoli rileva Cutrone

65' TRIS DELL'ITALIA: appena entrato, il giocatore della Spal realizza su assist di Murgia, messo in movimento da Locatelli

94' SEGNA ANCHE VIDO: assist bellissimo da sinistra di Depaoli e il giocatore di proprietà dell'Atalanta realizza il suo primo gol in azzurro.