37
Dopo il pirotecnico 6-1 del suo Real Madrid sul campo dello Schalke 04 nell'andata degli ottavi di finale di Champions League, il tecnico dei Blancos, Carlo Ancelotti, parla ai microfoni di Mediaset Premium

LA CHAMPIONS - Il Real è l'anti-Bayern di questa Champions? "Non ha importanza essere l'anti-Bayern. La partita è stata buona, mi aspettavo una prestazione di questo tipo, cominciata subito bene e continuata anche. Se c'è un difetto in questa squadra? Siamo molto pericolosi, perchè abbiamo ritrovato equilibrio dopo un inizio in cui eravamo molto deboli dietro. C'è tanta collaborazione nelle fasi del gioco".

CRISTIANO RONALDO - Su Cristiano Ronaldo: "E' un ragazzo molto serio, dopo la squalifica aveva una voglia tremenda di giocare e l'ha dimostrato".

Statisticamente, quando Ancelotti vince in Germania poi vince la Champions: "E' una buona notizia, ma la strada è ancora lunga".

VIDAL - Si può migliorare questo Real con Vidal? "In Italia parlate sempre di mercato. Con questi centrocampisti non ho bisogno di nessuno".