132
Brahim Diaz può restare al Milan, cresce l'ottimismo per la conferma alla corte di Pioli. Lo spagnolo è stato uno dei protagonisti del finale di stagione che ha riportato i rossoneri in Champions League, decisivo con i suoi gol nei due preziosi successi in trasferta contro Fiorentina e Juventus, e Maldini e Massara stanno stringendo la presa per la sua permanenza: ora sempre più vicina.

L'EX AIUTA - La volontà del giocatore infatti è quella di restare a Milano, si attendeva solo di scoprire il futuro della panchina del Real Madrid e il ritorno alla casa blanca dell'ex rossonero Carlo Ancelotti sta dando un'ulteriore spinta alle ambizioni dei rossoneri. Si lavora a un nuovo prestito, con un'opzione di riscatto al termine della stagione 2021/22 in favore del Diavolo. Dopo Tomori, il Milan accelera per blindare un altro attore della cavalcata Champions: Brahim Diaz ancora a San Siro la prossima stagione, cresce l'ottimismo per la permanenza del giovane malagueño.