265

Dopo la giornata di ieri, ricca di avvenimenti con l'esonero di Carlo Ancelotti dalla panchina del Real Madrid (LEGGI QUI), il Milan non ha perso le speranze di convincere l'ex tecnico a tornare in rossonero: segui tutti gli aggiornamenti in tempo reale su Calciomercato.com

23.30 VERDETTO RIMANDATO - La cena tra Galliani e Ancelotti si è conclusa. All'uscita dall'abitazione dell'ex tecnico del Real Madrid, Galliani ha dichiarato: "Sono qui per riportarlo al Milan. Non mollo, gli ho detto di decidere per il sì. Ho l'avallo del presidente Berlusconi, rivogliamo Ancelotti e gli ho detto di decidere solo per il sì e basta. Mercoledì ci incontreremo ancora ma sono disposto a tutto: io non mollo, vado pure a Vancouver per convincerlo!"

22.15 LE CARTE DI GALLIANI - Prosegue senza particolari novità la cena a Madrid tra Ancelotti e Galliani. Il tecnico ha risolto in giornata il suo rapporto col Real ed è dunque svincolato a tutti gli effetti. Oltre ad un budget importante per il mercato, il Milan mette sul piatto un contratto di almeno 3 anni per convincerlo a tornare in Italia.


21.25 BERLUSCONI INSISTE - Nel corso della sua partecipazione a "Porta a porta", Silvio Berlusconi ha parlato nuovamente dell'ipotesi del ritorno di Ancelotti: "Se Ancelotti deciderà di ritornare da noi, ci lega un grande passato e una grande stima e affetto personale. Un presidente di società non è che non conosce il calcio, ci sono da 30 anni, capirò qualcosa e avrò qualcosa da dire anche per gli schemi di gioco. Saprei allenare al meglio una squadra di calcio portandola ai vertici mondiali chissà che non mi capiterà".

#GALACTICOSPORANCELOTTI - In Spagna continua a tenere banco la polemica sulla decisione di Florentino Perez di esonerare Carlo Ancelotti. Molti dei giocatori del Real Madrid si sono schierati apertamente a favore del tecnico italiano. A tal proposito riportiamo il post del collega di Sport Mediaset, Marco Foroni. Ecco tutti i Galacticos pro Ancelotti:

 

20.45 VIA ALLA CENA - Come si apprende da Madrid, è iniziata nell'abitazione di Ancelotti nel centro della città l'attesa cena con Galliani e l'intermediario del club rossonero Ernesto Bronzetti.

19.15 I DETTAGLI DELL'INCONTRO CON L'ATLETICO - Emergono sviluppi sull'esito del summit odierno tra Galliani e la dirigenza del Real Madrid. Si è parlato di Alessio Cerci, in prestito biennale dai colchoneros; i rossoneri non lo riscatteranno a giugno 2016 e stanno cercando di accordarsi con una terza squadra per girarlo in prestito nella prossima stagione. Confermata inoltre la disponibilità a fare un tentativo per l'attaccante croato Mario Mandzukic.

18.30 GALLIANI ANCELOTTI, LA CENA SI AVVICINA - Terminato l'incontro con l'Atletico Madrid per parlare di Cerci e Mandzukic, Adriano Galliani si appresta alla cena nell'abitazione di Carlo Ancelotti per provare a convincere l'ex tecnico del Real Madrid a tornare al Milan. Permane un certo pessimismo sulla riuscita della trattativa, nonostante Galliani sia disposto a mettere sul piatto un progetto pluriennale con un budget importante per il mercato e l'arrivo di 4-5 calciatori di alto livello.

17.20 MANDZUKIC IN INGHILTERRA - Secondo quanto appreso da calciomercato.com su Mario Mandzukic, attaccante dell'Atletico Madrid, ci sono anche Tottenham e Manchester City.

16.50 BRAIDA PARLA DI ANCELOTTI - A margine della presentazione di un torneo giovanile a Quarrata, in provincia di Pistoia, il direttore sportivo internazionale del Barcellona Ariedo Braida, ex dirigente del Milan, ha parlato del possibile ritorno in rossonero di Carlo Ancelotti: “Ancelotti è un amico, ma non so se tornerà al Milan. E’ una scelta personale, penso che comunque abbia un po’ il cuore legato al Milan e spero che scelga bene. Lui via dal Real Madrid? Ancelotti è stato in quattro paesi e in quattro paesi ha vinto. Non si vince a caso: ha dimostrato di essere un allenatore di livello, ha grande esperienza, di primissimo livello. A volte nel calcio i risultati arrivano, a volte no, e purtroppo si è troppo legati a questi nel prendere delle decisioni”.

16.00 PRANZO FINITO, BOCCHE CUCITE - Si è concluso da poco il pranzo di lavoro fra Adriano Galliani e il ds dell'Atletico Madrid, Andrea Berta. Si è parlato di Alessio Cerci, ancora in bilico fra i due club, ma anche di Mario Mandzukic e Mario Suarez. Nessuno dei due dirigenti, però, ha voluto rilasciare dichiarazioni.

14.35 PRANZO GALLIANI-ATLETICO - E' iniziato da pochi minuti il pranzo tra Adriano Galliani e il ds dell'Atletico Madrid Andrea Berta. Si parlerà di Alessio Cerci e di Mario Mandzukic, attaccante che piace a Galliani, come ha detto lo stesso amministratore delegato ieri (LEGGI QUI)  ma che al momento, come riportato da calciomercato.com questa mattina (LEGGI QUI) non lascerà i Colchoneros

13.05 PARLA QUILLON - Dopo l'incontro con Adriano Galliani, il procuratore di Benitez, Diego Lopez e Mario Suarez, Manuel Garcia Quillon ha parlato a Sky Sport: "Diego Lopez resterà al Milan. Mario Suarez? Il giocatore piace ad Adriano Galliani, ma non so se può essere un'opportunità. Benitez al Real? Non ho sentito nessuno". 

12.15 RETROSCENA INZAGHI - Secondo Sky Sport ieri mattina, prima che Galliani salisse sull'aereo diretto a Madrid, ha chiamato Filippo Inzaghi, tecnico del Milan, per avvertirlo dell'intezione di convincere Carlo Ancelotti ad accettare la panchina rossonera.

11.36 A CENA DA CARLO - Secondo quanto riferito da Sky Sport, la cena fra Adriano Galliani e Carlo Ancelotti avverrà direttamente a casa del tecnico italiano.

11.15 GALLIANI INCONTRA QUILLON - Secondo quanto si apprende da Sky Sport, Adriano Galliani ha accolto nel proprio albergo nel centro di Madrid Manuel Garcia Quillon, agente di Benitez, Diego Lopez e Mario Suarez. La società rossonera parlerà della situazione del portiere spagnolo, ma anche della possibilità di arrivare a Mario Suarez, centrocampista dell'Atletico Madrid, già cercato a gennaio dal Milan. A pranzo poi è previsto un pranzo tra Galliani e Andrea Berta, direttore sportivo dell'Atletico Madrid.

09.00 AS: "ANCELOTTI SI FERMA" - Secondo il quotidiano sportivo spagnolo As, Carlo Ancelotti si prenderà un anno sabbatico da trascorrere a Madrid, lontano dal mondo del calcio. Lo stesso ex tecnico del Milan avrebbe chiesto di far parte del Real Madrid in qualità di abbonato, cioè come un tifoso normale che seguirà la squadra allo stadio Bernabeu.

08.30 BERLUSCONI CI CREDE - A Radio Capital, ha parlato il presidente del Milan Silvio Berlusconi, in merito alla possibilità ancora non tramontata di vedere Ancelotti nuovamente sulla panchina del Milan: "Io spero che Galliani possa convincere Ancelotti a venire al Milan. Sono ottimista e anche Galliani lo è. Abbiamo pronte quattro alternative, una all'estero (Emery ndr), gli altri in Italia". Poi sulla cessione della società: "Non ho mai pensato di vendere il Milan, ma solo di cercare qualcuno che mi aiutasse nello sforzo finanziario. Sto cercando qualcuno che possa aiutarmi, ma non l'ho ancora trovato".