302

Oggi è un giorno importante, forse decisivo, per il destino di Carlo Ancelotti. Il Real Madrid è pronto a scaricarlo e il Milan sogna di riabbracciarlo: segui tutti gli aggiornamenti in tempo reale su Calciomercato.com

23.45 LA CENA E' FINITA - E' giunta al termine la cena tra Ancelotti e Galliani, alla quale era presente anche Bronzetti. Nessuno ha lasciato dichiarazioni all'uscita del ristorante. Secondo quanto rivela Sky Sport, fra le parti ci saranno dei nuovi incontri già a partire da domani: Galliani, che resterà a Madrid fino a giovedì, non si arrende. 

23. 20 PARLA BRONZETTI - Ernesto Bronzetti, uomo di mercato vicino al Milan e al Real Madrid, ha parlato ai microfoni della Rai del futuro di Carlo Ancelotti: "Oggi come oggi Ancelotti è intenzionato a restare fermo. Il dopo Ancelotti? Sarà Benitez al 99%".

22.35 ANCELOTTI VERSO IL NO - La cena è in corso, ma la risposta non arriverà stasera. Galliani ripartirà giovedì, giorno in cui, come riporta Sky Sport, è Ancelotti dirà no al corteggiamento di Ancelotti. Nella cena di questa sera è presente anche Ernesto Bronzetti, da sempre vicino al Milan e al tecnico di Reggiolo. Piccola curiosità: Florentino Perez ha chiamato Galliani per cenare insieme, ma l'ad del Milan ha risposto picche per provare a convincere Ancelotti a tornare al Milan.

21.30 CENA INIZIATA - E' iniziata la cena tra Ancelotti e Galliani, che rimarrà, come riporta Sky Sport, a Madrid sino a giovedì.

21.03 ANCELOTTI RINGRAZIA - Tramite un tweet, Carlo Ancelotti ha voluto ringraziare tutti il popolo del Real Madrid per i due anni trascorsi insieme. 

Toni Kroos, centrocampista del Real, ha voluto ringraziare, invece, il tecnico di Reggiolo per questa stagione vissuta insieme.

20.20 UFFICIALE L'ESONERO DI ANCELOTTI  - Il presidente del Real Madrid, Florentino Perez, ha iniziato la conferenza stampa, nella quale ha comunicato l'esonero di Carlo Ancelotti: "Buonasera a tutti. Sarò breve: il consiglio ha preso la decisione di sollevare Carlo Ancelotti dal ruolo di allenatore del Real Madrid. E' stata una decisione molto difficile. Fa parte della nostra storia, ha conquistato la Decima, c'è grande affetto da parte mia e del consiglio. Ma le aspettative a Madrid sono alte, e abbiamo bisogno di un nuovo slancio. Ringrazio Ancelotti per i sui due anni di lavoro. Questa sarà la sua casa. La prossima settimana annunceremo il nuovo allenatore. L'ideale sarebbe che parli spagnolo. Per quanto riguarda Ancelotti, l'ho chiamato oggi pomeriggio. E' un signore, un vero cavaliere. Abbiamo preso la decisione la scorsa settimana. L'affetto dei giocatori? E' lo stesso che ho io. Le loro parole nei suoi confronti mi sono sembrate un gesto carino. Durante la stagione ho avuto un bel rapporto con Ancelotti, non dal punta di vista tecnico".

19.19 CIAO CARLO - Florentino Perez, come riporta Marca, ha comunicato nel tardo pomeriggio a Carlo Ancelotti che non sarà più l'allenatore del Real Madrid. Alle 20 la conferenza stampa. 

19.10 POMERIGGIO IN ALBERGO - Nessun incontro tra Adriano Galliani e l'Atletico Madrid. A riportare la notizia è Sky Sport. L'amministratore delegato ha passato tutto il pomeriggio in albergo. 
19.00 PEREZ RINVIA - Il presidente del Real Madrid, Florentino Perez, ha posticipato la conferenza stampa alle 20. 

18.20 SUPERMARIO - Emergono altre battute rilasciate da Galliani alla stampa spagnola, nelle quali conferma l'incontro con la dirigenza dell'Atletico Madrid e l'interesse per Mandzukic"Mi incontrerò pure con qualche dirigente dell'Atletico. Mandzukic? Mi piace molto, si".

18.15 INDOVINA CHI VIENE A CENA - Da Madrid si apprende che la cena tanto attesa tra Adriano Galliani e Carlo Ancelotti dovrebbe svolgersi nell'abitazione del tecnico, lontano da occhi indiscreti. Vi prenderà parte anche Ernesto Bronzetti, intermediario per la Spagna del club rossonero e uomo di fiducia del presidente del Real Madrid Florentino Perez.

16.45 GALLIANI DALL'ATLETICO - Adriano Galliani, come riportano i media spagnoi, ha fatto visita alla sede dell'Atletico Madrid. Il Milan è in ottimi rapporti con la dirigenza spagnola, soprattutto dopo lo scambio Cerci-Fernando Torres dell'ultima sessione di mercato. 

16.20 MODRIC ESALTA CARLO -Sportske Novosti ha parlato Luka Modric, centrocampista del Real Madrid, soffermandosi proprio su Carlo Ancelotti: "Quello che posso dire è che è una grande persona e che con lui ho giocato il mio miglior calcio. Mi ha dato fiducia da subito. A volte, anche se non vinci trofei, non vuol dire che non sei bravo. La stagione del Real Madrid è negativa se si guardano i risultati: o si vince o si perde, non c'è via di mezzo. Se non avessimo avuto tanta sfortuna con gli infortuni sarebbe potuto essere diverso. La Liga è l'unico trofeo che non ho vinto al Real Madrid, ma sono convinto che faremo del nostro meglio per vincere la prossima stagione. Non ho ancora recuperato dall'infortunio. Non riesco a piegare il ginocchio e quando provo mi fa male, quindi devo continuare con la terapia. Ovviamente i medici avevano ragione quando dicevano che il recupero sarebbe stato di circa 4/6 settimane".

16.00 PARLA GALLIANI - Adriano Galliani ha parlato all'aeroporto di Madrid con la stampa spagnola: "Ancelotti è una leggenda del Milan. Vengo in Spagna per turismo, forse resterò fino a settembre e mi visiterò altre città come Siviglia. Mi piace Madrid, si vive molto bene. Se ho parlato con Ancelotti? Non lo so, il telefono italiano non mi funziona in Spagna. Abbiamo un grande arpporto con il Real e Perez. Se mi piace più Ancelotti o Emery? Non rispondo. Ho grandi amici al Real". In questo momento Gallaini e Bronzetti sono in un albergo a Madrid, in attesa di incontrare Ancelotti in serata.

15.25 GALLIANI E' ARRIVATO - Secondo quanto riportato da Sky Sport 24, l'ad del Milan Adriano Galliani è appena atterrato a Madrid. In serata, dopo il Consiglio Direttivo del Real Madrid e il sempre più probabile annuncio di Perez dell'addio di Ancelotti, ci sarà l'incontro col tecnico emiliano.

 


13.15 PARLA PEREZ? - La stampa spagnola riferisce che, dopo la Giunta Direttiva che si terrà nel pomeriggio, il presidente del Real Madrid Florentino Perez potrebbe parlare in conferenza stampa al "Santiago Bernabeu" alle 19 per annunciare ufficialmente la separazione da Carlo Ancelotti

 

 

11.44 GALLLIANI PARTITO - L'amministratore del Milan Adriano Galliani è all'aeroporto di Linate a Milano, in partenza per Madrid: obiettivo del viaggio è quello di incontrare Carlo Ancelotti, tentando di convincerlo ad accettare il ritorno in rossonero. Prima di lasciare il capoluogo lombardo, Galliani ha parlato a Milannews.it: "Ancelotti? Vado a Madrid anche per altri motivi". 

11.36 PARLA SARRI - L'allenatore dell'Empoli, Maurizio Sarri ha dichiarato a Radio RAI: "I complimenti non mi fanno un grande effetto perché mi sono sempre sentito bravo, ma sono consapevole che l'attenzione del momento e le voci di mercato sono dovute al fatto che sono una novità in Serie A. Già il prossimo anno tutte le valutazioni nei miei confronti saranno leggermente diverse. La certezza assoluta non esiste, voglio pensare solo alla prossima gara. Se poi dovesse esserci una squadra che pensa a investire su di me, deve convincermi perché io a Empoli sto davvero bene. Il Milan? Parlai con Galliani dopo la gara con i rossoneri a San Siro. Parlammo cinque minuti, fece i complimenti a me e alla squadra". 

10.23 SIRENE INGLESI - Secondo l'edizione odierna del Daily Telegraph, anche il West Ham farà un'offerta a Carlo Ancelotti. 

9.18 ALTERNATIVE ITALIANE - Secondo Il Giornale, Galliani tornerà a casa soltanto dopo aver provato a convincere Ancelotti. A quel punto il dossier allenatore tornerà ad aprirsi su Montella (se liberato della clausola da 5 milioni) della Fiorentina o Sarri dell'Empoli. 

9.00 'OPERAZIONE STOP' - L'allenatore del Real Madrid, Carlo Ancelotti ha dichiarato in un'intervista a Il Giornale: "Sarà un piacere ospitare Galliani a cena, ma il dado è tratto. Come ho già detto, mi fermerò un anno. Anche perché ho una stenosi alla cervicale che mi procura un formicolio alle mani e, se dovessi perdere altro tempo, potrebbe passare alle gambe. Dovrò operarmi, ho già preso appuntamento per l'intervento chirurgico in Canada, a Vancouver, dove ho preso casa con mia moglie. Francamente, tra la fase post-operatoria e la successiva rieducazione, non so quanto tempo dovrò stare fermo". (CLICCA QUI PER LEGGERE L'INTERVISTA COMPLETA)

8.45 REAL SU EMERY - Secondo il quotidiano spagnolo AS, nelle ultime ore sta risalendo la candidatura di Unai Emery del Siviglia nella corsa alla panchina del Real Madrid. I tifosi sono contrari a Rafa Benitez del Napoli. Intanto oggi il club del presidente Florentino Perez si riunirà per decidere il futuro di Carlo Ancelotti, destinato all'addio nonostante l'appoggio dello spogliatoio. 

8.30 ANCELOTTI DAY - Adriano Galliani vola a Madrid. Oggi l'amministratore delegato rossonero parte in missione per cercare di riportare Ancelotti sulla panchina del Milan: si tratta del secondo incontro con l'ex tecnico dopo quello in gran segreto della scorsa settimana, quando c'è stato anche un contatto telefonico col presidente Silvio Berlusconi. Galliani ha in valigia un contratto triennale, ma Ancelotti chiede garanzie per rinforzare la squadra sul mercato. Già abbozzato lo staff, dove secondo la Gazzetta dello Sport ci sarà Cristian Brocchi, attualmente alla guida della Primavera rossonera.