Per ruolo, caratteristiche fisiche e squadra in cui è cresciuto è già stato paragonato nientemeno che ad Andrea Pirlo. Un parallelo pesantissimo che tuttavia sembra calzare a pennello su Sandro Tonali, talentuoso centrocampista non ancora 18enne del Brescia.

Affacciatosi al grande calcio soltanto in questa stagione, il classe 2000 nativo di Lodi sta già scatenando attorno a se stesso una vera e propria corsa da parte dei maggiori club di Serie A ma anche di quelli dei principali tornei europei. Tra questi c'è anche il Genoa, sempre molto attento quando si tratta di pescare giovani talenti in cadetteria.

Secondo l'edizione genovese di Repubblica, per sbaragliare la concorrenza dei rivali di mercato il club rossoblù potrebbe far leva sull'antica e solida amicizia che lega i due presidenti di Genoa e Brescia Enrico Preziosi e Massimo Cellino.