Commenta per primo
Il Torino ha quasi terminato di piazzare in giro per l'Italia i propri giovani migliori, al fine di farli maturare per valutari ed eventualmente riprenderli; l'ultimo in ordine di tempo è Maurice Gomis. Il terzo della dinastia cuneese di portieri, dopo Lys (classe 1989, potrebbe passare al Livorno) e Alfred (1993, appena approdato a Cesena); o il quarto, visto che anche il padre si tuffava tra i pali. Il giovane numero 1 è stato prestato al Delta Rovigo, club che spera nel ripescaggio in Lega Pro; classe 1997, gli si prospettava un'annata in Primavera dove però non avrebbe scalfito il ruolo da titolare di Zaccagno, protagonista assoluto dello Scudetto recentemente conquistato. Sono così tre i Gomis di cui il Torino mantiene ancora la proprietà del cartellino, tutti - nel frattempo - in prestito semplice.