32
Nel corso della lunga intervista a Tuttosport Fabio Cannavaro ha parlato anche di mercato trattando diversi temi e dando molte indicazioni.

VOTO ZANIOLO - "Zaniolo è il mio pupillo in rampa di lancio del nostro calcio. Del romanista apprezzo lo strapotere fisico. E poi è uno che non sembra mai aver paura".

OSIMHEN - "Bel colpo per il Napoli. Sono contento per il mio amico Rino Gattuso visto che ho letto che era un giocatore che voleva fortemente"

IL MILAN - "Lo ha cambiato Pioli, non Ibra. Zlatan, però, ha aggiunto sfrontatezza e con la sua leadership trascina tutti. Non mi stupisce: quando era un bambino, ai tempi della Juventus, ha imparato da me a essere un leader... (risata)".

POST HIGUAIN - "Milik, Dzeko o Raul Jimenez? Difficile scegliere, sono tutti attaccanti importanti. Sostituire il Pipita non sarà semplice, parliamo di uno che ha sempre fatto la differenza e vinto"