Commenta per primo
Il direttore sportivo della Fiorentina Pantaleo Corvino, dalle colonne de La Gazzetta del Mezzogiorno, saluta con gioia la scelta del Bari di affidarsi a Guido Angelozzi. 'I Matarrese non sbagliano quasi mai i direttori sportivi - ha spiegato Corvino -. Credo che anche stavolta abbiano fatto centro. Angelozzi è la persona giusta sia come uomo sia dal punto di vista lavorativo. È un amico, conosco le sue qualità umane, l'entusiamo e l'impegno che ci mette quando lavora, ma anche le sue qualità professionali, perchè quando è stato messo nelle condizioni di potersi esprimere l'ha fatto sempre al meglio, anche in situazioni difficili. È stato bravo a vendere Vucinic alla Roma per ventidue milioni di euro. Tante potenzialità sono passate dalle sue mani e poi sono diventate importanti. Ricordo le punte Amoruso e Corradi, lanciate nella Fidelis Andria'.