Antonella Cavalieri e Paulo Dybala si sono lasciati da tempo, ma la bella modella argentina non ha ancora digerito la rottura. Intervistata dal settimanale Chi la ex dell'attaccante argentino della Juventus ha svelato i motivi della rottura e la scelta di rimanere in Italia.

LE ALTRE - "La popolarità e le ragazze che gli facevano il filo hanno rovinato la nostra storia. Lui ha sempre negato di avere altre storie, ma a un certo punto ho smesso di credergli, mi sono tolta le fette di prosciutto dagli occhi, ho fatto la valigia e me ne sono andata".

RESTO IN ITALIA - "Ho deciso di restare comunque in Italia e di giocarmi le mie carte qui: mi piacerebbe lavorare in tv... questo Paese ha già portato fortuna ad altre mie connazionali come Belen Rodriguez e Wanda Nara... magari succede anche a me".