Alessandro Antonello, amministratore delegato dell'Inter, è stato intervistato dal canale YouTube Leader in Sport: "Sicuramente il nostro più grande risultato è stato il ritorno in Champions League. Era parte della nostra strategia fin dall'inizio della stagione. E' stato molto bello, siamo contenti per noi e per i nostri tifosi. Era importante tornare in questa competizione. La grande sfida per Suning era cambiare la società da un'azienda familiare a un club internazionale. E' un processo iniziato nel 2016. Ora dobbiamo concentrarci sulle nostre nuove sfide per il futuro. E' un grande onore per me guidare questo processo e lavorare con la proprietà cinese che ha una cultura diversa ma mette passione e supporto nel club, il che ci dà la possibilità di allargare la fan base, aumentare i ricavi e guardare al futuro positivamente. La nostra strategia è chiara: allargare la fan base, aumentare i ricavi, far crescere il brand. Si sono ovviamente aperte grandi opportunità in Cina. Il brand dell'Inter significa storia ed eredità dal passato. Dobbiamo guardare al futuro cercando di essere più moderni, unendo lo stile italiano e tenendo ben presente la nostra storia".