14

Intervistato dal settimanale Chi, il centrocampista italiano dello Sporting Lisbona, Alberto Aquilani ha parlato della sua esperienza in portogallo, ma anche dei programmi per l'immediato futuro: "Appena il mio agente mi ha avvertito della proposta di trasferirmi per tre anni in Portogallo, allo Sporting Lisbona, non ho esitato. Qui ho due obiettivi: conquistare di nuovo la Nazionale italiana e la fiducia di Antonio Conte".

RITORNO ALLA ROMA - L'ex centrocampista di Roma, Liverpool, Juventus e Milan ha però svelato anche un grande sogno di mercato: "Il mio grande sogno sarebbe chiudere la carriera nella Roma. Lo so che questa è un'impresa che vedo difficile, anche se nel calcio non si sa mai".