Commenta per primo
L'ex ct argentino Alfio Basile, quando allenava il San Lorenzo de Almagro, nel 1998 cacciò dagli spogliatoi un sacerdote che era solito recarsi dai giocatori prima delle partite, per benedirli. "Distraeva la squadra", ha spiegato in tv lo stesso Basile. Quel prete sarebbe diventato Papa: era Jorge Bergoglio, tifoso e socio del club argentino.