8
E' 'guerra civile' in Argentina fra Diego Armando Maradona e Julio Grondona, presidente della federcalcio argentina (AFA).

GRONDONA: 'MARADONA GUFO' - Maradona ieri era in tribuna allo stadio Mineirao di Belo Horizonte per assistere al match fra Argentina e Iran, ma ha lasciato lo stadio prima del gol di Leo Messi arrivato in pieno recupero. E Grondona, da sempre non i ottimi rapporti con Maradona, non si è lasciato sfuggire una battuta velenosa: "Se ne è andato lo iettatore e abbiamo vinto".

DIEGO: 'POVERO STUPIDO' - La replica dell'ex Pibe de Oro è stata durissima: "Qualcuno ha detto che abbiamo segnato il gol, perché me ne sono andato io. Povero stupido - ha detto Maradona durante il programma De Zurda, approfondimento sul Mondiale da lui condotto sull'emittente venezuelana Telesur -. Voglio solo dire a Grondona che tutto quello che ho me lo sono guadagnato lavorando duramente. Quello che ha lui, invece, se l'è comprato con la Fifa. E mi fermo qui...".