Commenta per primo
Ezequiel Lavezzi, esterno offensivo dell'Hebei China Fortune, parla dell'Argentina in vista del match decisivo per il Mondiale con l'Ecuador: "La frustrazione è una caratteristica molto umana: volere qualcosa e non ottenerlo ci fa stare male. La chiave è cosa fare di questo. Un'opzione è restare impantanati pensando a tutto quello che poteva succedere e non è successo e così ci sentiremo persino peggio. L'altra è giocare mettere in mostra la nostra capacità "resiliente": cercare di superare le avversità e trasformare l'esperienza facendo tesoro degli errori. E che sia stimolo per superare l'ostacolo".