Commenta per primo
Il coach dell'Argentina Diego Armando Maradona si è detto "dispiaciuto" per l'esclusione dell'attaccante del Napoli Lavezzi, aggiungendo: " I giocatori esclusi hanno con ogni probabilità reagito con insulti alla notizia: allo stesso identico modo - ha precisato - in cui ho reagito io nel 1978, quando fui lasciato fuori dal ct della squadra, Cesar Luis Menotti".