45
Torna in campo l'Italia di Roberto Mancini. A punteggio pieno nel Gruppo 3 per le qualificazioni a Euro 2020, gli Azzurri sfidano oggi, alle 18, l'Armenia del neo romanista Mkhitaryan a Jerevan, nel Republican Stadium. Verratti e compagni sono in testa al girone con 12 punti, seguiti dalla Finlandia a 9 e poi proprio dall'Armenia a 6. In queste due gare, l'Italia vuole provare a chiudere il discorso.  

UN SOLO DUBBIO - Mancini si affiderà nuovamente al 4-3-3, con Donnarumma in porta, Romagnoli al fianco di Bonucci e il solito trio di centrocampo composto da Jorginho nel ruolo di regista, Verratti e Barella in quelle di mezzali. Un solo dubbio di formazione: l'esterno offensivo di sinistra. Chi al posto di Insigne? Il favorito è Bernardeschi, ma attenzione a El Shaarawy e Lorenzo Pellegrini

ARMENIA-ITALIA (ore 18, diretta tv su Rai 1)

ARMENIA (4-2-3-1): Hayrapetyan; Hambardzumyan, Ishkhanyam, Haroyan, Hovhannisyan; Hovsepyan, Grigoryan; Barseghyan, Mkhitaryan, Ghazaryan; Karapetyan. 

ITALIA (4-3-3): Donnarumma; Florenzi, Bonucci, Romagnoli, Emerson; Verratti, Jorginho, Barella; Chiesa, Belotti, Bernardeschi.