Commenta per primo

Nuovi guai giudiziari per il centrocampista dell'Udinese, Pablo Estifer Armero, 25 anni. I Carabinieri del capoluogo gli hanno infatti contestato la falsità della patente e del permesso internazionale di guida, da lui esibiti nel corso di un "movimentato" controllo avvenuto il 22 dicembre scorso dopo la partita con la Juve. Il calciatore era stato denunciato per oltraggio e minaccia a pubblico ufficiale, perchè - fermato alle cinque di mattina in compagnia di una ragazza - si era rifiutato di sottoporsi al test anti alcol e aveva inveito contro gli agenti. Oggi, i militari del Nucleo operativo hanno completato gli accertamenti sui documenti e hanno sporto l'ulteriore denuncia.