72
Marko Arnautovic si è confermato ancora una volta un protagonista a doppia faccia per l'Austria che ha portato alla vittoria segnando il gol del 3-1 contro la Macedonia del Nord, esplodendo però poi in un gesto di rabbia nei confronti di Ezgjan Alioski.

PAROLE AL VELENO - Secondo Koha Arnautovic ha proferito queste parole in direzione di Alioski: "Mi sc... la tua madre albanese". salvo poi scusarsi oggi tramite il suo profilo instagram in cui ha ribadito che l'insulto non era di stampo razziale, ma soltanto un insulto dettato dalla foga del momento.

LE SCUSE - "​Quelle di ieri nell'emozione della gara sono state parole calde e per questo vorrei chiedere scusa in modo particolare ai miei amici della Macedonia del Nord e dell'Albania. Una cosa la voglio dire chiaramente: NON SONO RAZZISTA, ho amici in praticamente ogni paese e sono a favore della diversità. Chiunque mi conosca lo sa".