2
L'Arsenal dovrà fare a meno di Mesut Ozil e Sean Kolasinac nella prima partita del campionato, che vedrà i Gunners impegnati contro il Newcastle. I due giocatori saranno costretti a saltare il match non per problemi fisici o di natura disciplinare, ma per questioni legate alla loro sicurezza. La polizia sta infatti indagando sull'episodio che ha visto coinvolti i due calciatori nella notte del 25 luglio scorso, quando vennero aggrediti da due ladri armati di coltelli, davanti a un ristorante turco a Londra. Grazie anche al tempestivo intervento di Kolasinac i due ne sono usciti indenni, ma la polizia sta ancora cercando risposte sull'accaduto.

Questo il comunicato dell'Arsenal: "Mesut Ozil e Sead Kolasinac non faranno parte della squadra che affronterà il match di apertura contro il Newcastle a causa di motivi di sicurezza dovuti a incidenti ancora sotto indagine della polizia. Il benessere dei nostri giocatori e delle loro famiglie è sempre una priorità assoluta e per questo abbiamo preso questa decisione dopo aver discusso con i giocatori e i loro rappresentanti. Stiamo collaborando con la polizia e stiamo fornendo supporto continuo ai giocatori e alle loro famiglie. Non vediamo l'ora di dare il bentornato ai giocatori al più presto".