6
I matrimoni migliori sono quelli accompagnati dalla musica italiana: almeno, la pensa così l'attaccante armeno dell'Arsenal Henrikh Mkhitaryan, che si è sposato a Venezia con la connazionale Betty Vardanyan, figlia del diplomatico armeno Mikael Vardanyan. Ospite d'eccezione? Al Bano Carrisi, che ha cantato per la coppia durante il ricevimento, mentre subito dopo la cerimonia il calciatore si è fatto immortalare mentre sfreccia in laguna su un taxi acquatico insieme alla sua sposa. Ma la vera peculiarità è stata la presenza del noto cantante italiano, molto amato in Russia e nell'Europa dell'Est: come si vede grazie a vari post pubblicati da Mkhitaryan sui social Al Bano ha intonato alcuni pezzi con gli sposi, tra cui "Volare" e altri successi del pugliese.