Commenta per primo

Il manager dell'Arsenal Arsene Wenger ha parlato delle trattative che riguardano Wayne Rooney e Cesc Fabregas: "Rooney ha due anni di contratto e dunque è lo United che deve prendere una decisione. E' successo con Van Persie a noi l'anno scorso  e ora sta succedendo a loro. Ma noi non avremmo problemi con il salario di Rooney"- ha spiegato sicuro Wenger. Infine il manager francese ha aperto anche ad un possibile ritorno di Fabregas, ma solo in prospettiva futura: "Cesc ha deciso di rimanere un altro anno a Barcellona. Abbiamo una clausola nel suo contratto che ci permette di riacquistarlo, quindi saremo in allerta".