Commenta per primo

Idea Papa Waigo ad Ascoli. Per ora è solo una semplice idea. Di sicuro c'è che il giocatore che ha lasciato Grosseto per fine prestito, è rientrato alla Fiorentina che ne detiene il cartellino, il contratto scade a giugno del 2012, ma la società viola lo ha messo sul mercato. Vuole cederlo per liberare un posto per quanto riguarda il tesseramento degli extracomunitari. L'attaccante può essere ceduto solo all'estero. Ma sul mercato la Fiorentina ha messo anche Nikola Gulan, extracomunitario anche lui. Se Gulan andrà via, allora Papa Waigo potrebbe restare in viola, a meno di una rescissione del contratto e sarebbe libero di andare a giocare altrove.

L'Ascoli ci sta facendo di nuovo un pensierino, per accontentare il tecnico Castori che farebbe carte false pur di avere il giocatore che nel frattempo risolverebbe non pochi problemi alla squadra, visto che può ricoprire più ruoli del reparto offensivo ed è molto veloce. Ma l'ostacolo più grande rimane l'ingaggio abbastanza alto che percepisce, e l'Ascoli non può permetterselo, ma alla fine una soluzione si troverebbe, in fondo doveva già arrivare nel gennaio scorso.

(Il Corriere Adriatico)