Commenta per primo
Nonostante il clima surreale e pesante che Bergamo sta vivendo giorno dopo giorno a causa dell'emergenza sanitaria del Coronavirus, ci sono alcuni tifosi dell’Atalanta che sono stati obbligati a uscire di casa. Non sono ovviamente quelli che avevano acquistato un pacchetto per Valencia e la gara in Champions League ma, come riporta Il Foglio, dei tifosi diffidati dell’Atalanta che sono sottoposti all’obbligo di firma e quindi costretti a recarsi in questura. Una situazione paradossale che a molti in bergamasca non va giù, eppure tuttora le norme non prevedono sospensione dell’obbligo di firma in queste situazioni.