Commenta per primo
L'allenatore dell'Atalanta, Stefano Colantuono ha dichiarato in conferenza stampa alla vigilia della trasferta di campionato domenica a Udine: "L'importante è trovare continuità, altrimenti sarebbe un po' come vanificare la vittoria con il Parma. Non era facile giocare con il fardello delle quattro sconfitte consecutive, domani dovremo ripetere la bella prestazione di domenica scorsa e se ci riusciremo arriverà anche un buon risultato. Si tratta di una partita importante, ma non la definirei spartiacque perché il campionato non ha ancora espresso i suoi valori e le squadre stanno ancora cercando la loro fisionomia. 

"L'Udinese è partita bene, Stramaccioni è stato bravo a mantenere la squadra su certi livelli, non era facile sostituire un totem come Guidolin. Di Natale è come Totti, nonostante l'età resta tra gli attaccanti più forti della Serie A e ha dentro la stoffa del fuoriclasse. Bisognerà tenerlo d'occhio, perché può sempre trovare il colpo di genio".