6
Non c'è pace per gli esterni dell'Atalanta: dopo che Hans Hateboer si è infortunato al metatarso del piede sinistro e Robin Gosens ha dovuto scontare un turno di squalifica, adesso tocca a Joakim Maehle fermarsi. Il duttile esterno pescato dal Genk infatti, nel corso della gara di ieri contro il Napoli, ha rimediato un taglio abbastanza profondo sul piede destro, che è stato suturato. 

SOLUZIONI POSSIBILI- Il danese però potrebbe non farcela a giocare tra un solo giorno e mezzo contro il Torino, così come l'olandese numero 33, che ancora prova dolore a calciare. Finite le pedine disponibili sull'out di destra-Piccini e Depaoli sono partiti col mercato- a mister Gian Piero Gasperini non resterà che adattare sulla fascia opposta un'ala sinistra tra Gosens e Ruggeri. Oppure pensare a una nuova mossa a sorpresa nelle ultime rifiniture di Zingonia.