4
Intervenuto a Radio Deejay, l'allenatore dell’Atalanta Gian Piero Gasperini ha parlato anche di Alessandro Bastoni, difensore ora in forza all’Inter: “È una grandissima promessa. Lo facevo giocare a 17 anni, ma a 20 è un altro conto. Quando ne avrà 22 o 23 la situazione potrebbe cambiare ancora. Appena ha fatto qualche presenza gli sono volati addossi tutti, soprattutto l’Inter che è stata la prima a fiondarsi sul ragazzo. Su questi ragazzi si vedono cose fuori dalla normalità, le big italiane e straniere provano a prenderli subito e diventa difficile tenerli a lungo. Gosens? Dopo il gol contro l’Inter ha continuato su livelli importanti, spero che continui a crescere”.